fr French

Gastronomia di Marrakech

gastronomia : specificità culturali uniche
Cucina locale

La cucina marocchina è una cucina mediterranea caratterizzata dalla sua varietà di piatti di origine prevalentemente araba e berbera con influenze ebraiche. Nonostante le sue caratteristiche comuni con le cucine di altri paesi nordafricani, la cucina marocchina ha mantenuto la sua originalità e specificità culturali uniche.
La cucina marocchina è considerata una delle più ricche al mondo, riconosciuta per la sua profusione di sapori e colori, frutto di molteplici patrimoni culturali (berbero, arabo, ebraico, andaluso). Questa cucina si caratterizza per il connubio dolce / salato e l'apporto di tante spezie, sempre presenti sia nei piatti salati che nei dolci. La cucina marocchina è quindi un riflesso della sua storia e dei popoli successivi che vi si sono stabiliti.
Così, le spezie furono introdotte da carovane di mercanti dall'India o dall'Egitto, miscele dolci e salate dalle civiltà arabo-andaluse, piatti a base di cereali dai berberi o persino verdure in salamoia dagli ebrei.
Una delle caratteristiche principali della cucina marocchina è la sua ricchezza di aromi, frutto delle varie spezie utilizzate. Nei souk, rimarrai senza dubbio affascinato dalle bancarelle colorate di spezie e dal profumo potente delle erbe appena raccolte. I commercianti di spezie saranno felici di condividere con voi i segreti della cucina marocchina, quindi non esitate a raccogliere alcune ricette!
Diversificati per regione, i piatti sono comunque presenti in tutto il Marocco e condivisi con tutte le famiglie, specialmente quelli preparati per una celebrazione familiare o religiosa. Probabilmente avrai l'opportunità di assaggiare la tagine, una preparazione che cuoce in un piatto di terracotta stufata, il couscous, il piatto emblematico consumato ogni venerdì dai marocchini, la pastilla, un ripieno di solito a base di pollo o di frutti di mare racchiusi in un foglio di pasta fillo, msemen, spesse frittelle solitamente consumate a colazione, per non parlare dell'harira, una mensa dei poveri molto completa che può essere consumata a tutti i pasti della giornata.
E che dire di Tanjia Marrakchia, il piatto tipico della regione di Marrakech. Sul fondo di una pirofila di terracotta di forma ovale cuocerà per ore sulla brace il montone condito con zafferano e cumino.
Per quanto riguarda il dessert, lasciatevi tentare dai dolci marocchini: a base di arachidi, mandorle tritate, sesamo, pistacchi o anche datteri, sotto forma di biscotti o inzuppati nel miele, i dolci sono l'orgoglio dei Marrakchis.
Per voi briouati, seffa, batbot, beghrirs, chebbakias e altri ghoribas, l'elenco è infinito!
Se vuoi scoprire i segreti della cucina tradizionale marocchina, ci sono molti corsi di cucina a Marrakech.

Gli chef a Marrakech

Marrakech è anche la culla di chef che, attraverso una cucina eccellente o rivisitata, contribuiscono all'influenza del patrimonio culinario marocchino.
Tutti i marocchini ti diranno che i migliori cuochi sono le loro madri. La cucina marocchina è infatti tradizionalmente opera delle madri, le cui conoscenze vengono tramandate gelosamente di generazione in generazione.
Marrakech è anche la culla di chef che, attraverso una cucina eccellente o rivisitata, contribuiscono all'influenza del patrimonio culinario marocchino.
Moha FedalRachid AgourayIssam Rhachi o Rachida Sahnoune, solo per citarne alcuni, fanno parte di questa ondata di chef appassionati, i cui talenti possono essere apprezzati nei rispettivi ristoranti di Marrakech

Moha Fedal
Moha Fedal
Issam Rhachi
Issam Rhachi
Rachid Agouray
Rachid Agouray
Rachida Sahnoune
Rachida Sahnoune

Cerchi un ristorante a Marrakech?

Ti mettiamo a disposizione una selezione dei migliori ristoranti