fr French

L'arte di vivere a Marrakech

ARTE CULINARIA

Marrakech ha sviluppato un ricco e variegato know-how e tradizioni nel campo dell'arte culinaria. Se Tanjia ha avuto il privilegio di andare avanti rispetto ad altre ricette locali, un buon numero di piatti (Hergma, Medfouna, Khoubiza, Tajine ... ..) sintetizza le influenze che sono converte su Marrakech da tutto il sud del Marocco, e da allora hanno costituito specialità di Marrakech.

CORTESIA E PIACERE

I Marrakch hanno la reputazione di essere cortesi, ospitali e allegri, con un grande senso dell'umorismo. Tuttavia, questo senso di scherzo spiega alcune tensioni causate dal possesso di tale eredità. Per quanto riguarda l'accoglienza calorosa, è amplificato dalla preminenza del commercio e dei servizi, nonché dalla crescita del turismo.

I NZAHATS

I Marrakech che sono abituati a cercare un po 'di freschezza nei dintorni in estate, all'ombra delle aree boschive o vicino ai fiumi, hanno mantenuto la tradizione di organizzare Gite di gruppo, con amici o familiari, con particolare entusiasmo per l'oliveto Menara, i giardini Agdal e la valle dell'Ourika o quella di Moulay Brahim.

LA DEKKA MERRAKCHIA

I Marrakchis sono noti per la loro passione per la musica. Qualsiasi Marrakchi degno di questo nome, deve essere in grado di prestarsi all'esercizio di "Kref El Mizan" ogni volta che si presenta l'opportunità, un esercizio radicato nelle tradizioni locali tra cui il dakka. Quest'ultimo è in particolare parte dei festeggiamenti di Achoura, durante i quali i quartieri della città si impegnano in intere notti, in una vera competizione.

BENESSERE

Gli hammam sono bagni pubblici in cui i marocchini e i marocchini in generale vengono a lavare il corpo, ma anche la mente, discutendo e alleviando se stessi delle sue preoccupazioni quotidiane. Questi hammam si trovano in ogni quartiere di Marrakech. Vedrai inevitabilmente l'ingresso durante le tue passeggiate. Di solito si trovano vicino a una moschea, offrendo purificazione al corpo prima della preghiera.

VIAGGIANDO SU DUE RUOTE

La bicicletta ha acquisito dai tempi del protettorato, e recentemente la motocicletta, un posto importante nei movimenti all'interno della Medina. Il loro ancoraggio alle tradizioni rese presente questo mezzo di trasporto presente in quasi tutte le vecchie famiglie della città, un mezzo di locomozione che si estendeva anche per viaggi piuttosto lunghi, come nel caso tra la città e le sue margini esterni. La bicicletta sta diventando un mezzo per camminare nelle vicinanze della Medina, per i turisti.

Ecco alcuni buoni indirizzi